Archivio per la Categoria “Tibet”


A CANDLE FOR TIBET

da piazza S. Antonio a Trieste le foto del concerto a cura di Edvino Ugolini

 

 

 

Alla serata organizzata dalla Rete Artisti in favore del Tibet alla vigilia delle Olimpiadi di Pechino hanno partecipato moltissimi cittadini accorsi per assistere alle esibizioni vocali del Gruppo Madre Terra e della cantante Myriam. Oltre allo spettacolo si sono avuti momenti di meditazione e di raccoglimento. Interventi ad hoc sono stati fatti dal rappresentante della Rete Artisti Edvino Ugolini, dal rappresentante della Tavola della Pace del FVG Alessandro Capuzzo e da Alessandro Severi che ha coordinato la serata.

Comments Nessun Commento »

Ormai le Olimpiadi sono alle porte e bussano alle coscienze dei governi di tutto il mondo. La situazione dei diritti umani in Cina, è risaputo, non è tra le migliori al mondo, senza parlare poi del Tibet, paese oppresso da un sistema totalitario che non ha mai garantito i più banali diritti, come quello alla religione, alla parola e alla propria cultura. In un paese dove i diritti vengono quotidianamente calpestati, non è pensabile che vengano svolti i giochi olimpici, simbolo di fratellanza e uguaglianza. I primi a recedere dovrebbero essere i leader politici delle nazioni che contano, ma purtroppo gli interessi economici sono più importanti dei diritti dell’uomo.
Noi come artisti siamo solidali con i popoli oppressi di tutto il mondo e svolgeremo durante le Olimpiadi iniziative di sensibilizzazione sulla situazione dei diritti umani in Tibet e in Cina.

Edvino Ugolini

Comments Nessun Commento »

Dopo quella svoltasi a Trieste il 18 marzo si è svolta il 4 aprile anche a Muggia (TS) una fiaccolata di solidarietà per il Tibet organizzata dal Centro Buddista Tibetano Sakya e a cui hanno aderito tutte le forze politiche e le varie associazioni che già a Trieste avevano partecipato all’iniziativa, tra cui la Rete degli Artisti.
La prossima iniziativa sarà un concerto al Teatro Miela domenica 27 aprile alle 21, nel corso del quale verranno lette poesie ed eseguite musiche e canti tradizionali della Mongolia e del Tibet.

Comments 1 Commento »